Picking preciso, veloce e sicuro? Ci pensa il carrello Put&Go

Vertimag diventa ancora più efficiente con il carrello Put & Go. Presentato ufficialmente al MECSPE di Bologna, il nuovo sistema di picking è una delle novità di questo 2022 in casa Ferretto Spa. Il carrello, grazie alle sue postazioni Put to Light, facilita le attività degli operatori in fase di preparazione degli ordini, indirizzandoli mediante specifiche indicazioni luminose. Così il carrello Put & Go diventa il perfetto alleato dei magazzini automatici verticali incrementandone le perfomance e facilitando le attività di prelievo e deposito. Scopriamolo insieme.

I vantaggi del carrello Put & Go

Come funziona Put &Go
Put & Go è un carrello composto da una scaffalatura in metallo a 3 ripiani modulabili in altezza, ciascuno dei quali provvisto di 4 postazioni Put To Light (PTL). Ognuna delle 12 PTL corrisponde a una locazione, dotata di etichetta bar-code identificativa prodotta dal WMS di Ferretto. In corrispondenza di ciascuna locazione è posizionato un contenitore all’interno del quale l’operatore deposita il materiale di una specifica lista, in base alle indicazioni visualizzate su un display alfanumerico a 5 digit. L’esecuzione dell’operazione viene confermata tramite un pulsante al quale è possibile associare fino a 6 colori diversi, relativi ai magazzini sui quali l’operatore deve effettuare il prelievo.

I vantaggi del carrello Put&Go:

  • Più velocità nelle operazioni di picking
  • Più efficienza nell’evasione degli ordini
  • Meno errori grazie al sistema Put to Light
  • Elevata manovrabilità del carrello
  • Portata di 300 kg
  • Durata e flessibilità di movimento grazie alla connessione wifi e alle batterie al litio

 

UNA GRANDE FLESSIBILITÀ D’USO

Il carrello Put & Go può essere utilizzato in due modalità, a seconda che gli operatori stiano lavorando su un solo magazzino o su più impianti.

  • Modalità multipla Tutti i magazzini si muovono contemporaneamente per riempire il carrello. In questa modalità più operatori possono lavorare nello stesso momento per effettuare i prelievi dai magazzini e depositare il materiale nelle cassette del carrello. In questo caso il PTL lampeggerà di colori diversi abbinati ai magazzini da cui è stato effettuato il prelievo e darà le indicazioni corrette agli operatori per il deposito.
  • Modalità singola Un solo magazzino per volta si muove per riempire il carrello. In questa modalità l’operatore caricherà il Put & Go con tutto il materiale rifornendosi da un magazzino alla volta. Conclusi tutti i prelievi dall’impianto, i PTL si accenderanno di arancione e verrà indicato sul display il numero del magazzino su cui continuare a prelevare.

Una gamma di accessori per un picking personalizzato
Per rispondere alle specifiche esigenze delle aziende e facilitare le operazioni di picking, il carrello Put & Go può essere inoltre dotato di ulteriori accessori come:

  • scatole per la preparazione ordini
  • lettore barcode/RFID
  • Stampante etichette
  • Gancio per traino LGV

 

Vertimag e Put & Go accoppiata perfetta

Compatibile con diverse tipologie di impianti, il nuovo carrello “Put & Go” è ideale per le operazioni di picking del Vertimag. Questa soluzione dà un’ulteriore spinta all’efficienza del magazzino verticale che – grazie alla sua capacità di gestire materiale di ogni formato, peso e dimensione – risponde alle esigenze dei più diversi settori produttivi. Disponibile in 15 versioni dai 3 ai 12 metri di altezza, Vertimag permette alle aziende di ottimizzare lo spazio – con la riduzione fino al 90% della superficie occupata rispetto a un magazzino tradizionale – e di migliorare l’efficienza della logistica: l’automazione elimina gli errori, taglia i tempi dei processi e garantisce la massima sicurezza di operatori e merci. Benefici concreti che diventano ancora più rilevanti se a Vertimag si affianca il carrello Put & Go.

ACCEDI

Inserisci la tua username e password per accedere

Contattaci per saperne di più

Compila il form per ricevere maggiori informazioni

Ferretto spa

Strada Padana verso Verona, 101

36100 Vicenza, Italia
C.F./P.IVA IT00149440240
C.S. EURO 5.000.000 i.v.